Cuoco Autore: Antonio Tardi – Delegazione APCI Canada

 

Ingredienti per 4 persone

  1. 4 Canocchie da g. 100 ciascuna; Capellini d’angelo g. 350; Pomodori ciliegino tagliati a metà g. 300; Olio extravergine d’oliva ml. 100; Spicchi d’aglio g. 5; Basilico fresco g. 4; Peperoncino rosso g. 2; Bisque o salsa di crostacei ml. 200; Sale marino; Pepe; Rosmarino.

Procedimento

Per le canocchie: Lavare leggermente le canocchie in acqua salata. Adagiare su una teglia da forno e cuocere in forno a vapore per 4 minuti a 90°C. Togliere dal forno e raffreddare. Rimuovere il guscio superiore e tenere da parte le canocchie pronte per l’uso. Per la salsa: In una casseruola a fuoco medio, aggiungere l’olio, il peperoncino e l’aglio. Cuocere fino a doratura, togliere l’aglio, aggiungere il pomodorino, mescolare e aggiungere la salsa di crostacei. Cuocere per 5 minuti e aggiungere il basilico leggermente tritato. Aggiustare di gusto con sale marino; tenere la salsa da parte pronta per essere utilizzata. Per la pasta: Portare a ebollizione l’acqua salata, aggiungere i capellini d’angelo e cuocere per 5 minuti. Scolare e mettere nella salsa di pomodoro ciliegino. Cuocere insieme per 3 minuti fino a quando la pasta non risulta liscia e lucida. Intanto mettere la canocchie in una teglia da forno con l’olio d’oliva, sale, pepe e un po’ di rosmarino. Scaldare nel forno per qualche minuto. Mettere i capelli d’angelo in un piatto, aggiungere la salsa e decorare con le canocchie e il basilico fresco. Cospargere con un filo di olio extravergine d’oliva. Servire.