Cuoco Autore: Claudio Aversano – Trento

 

Ingredienti per 4 persone

Filetto di maiale n. 1; Spicchi d’aglio n. 2; Rosmarino; Sale; Pepe; Pasta Kataifi; Olio Evo. Per la salsa:  Aceto Balsamico di Modena IGP; Zucchero g. 20; Cucchiai di acqua n. 2.

 

Procedimento

Privare il filetto di maiale della parti grasse. Mettere in una terrina ed aggiungere rosmarino, sale, pepe, olio evo e gli spicchi d’aglio schiacciati e lasciati in camicia. Far riposare a temperatura ambiente per almeno 20 minuti. In un sacchetto per cotture sottovuoto, mettere il filetto con il condimento di marinatura e aggiungere un filo di olio. Porre il sacchetto in forno a convenzione e cuocere per 55 minuti a 62° con vapore all’80%. A cottura ultimata lasciare riposare. Nel frattempo formare dei nidi di rondine con la pasta kataifi, mettere su una placca da forno leggermente unta  e/o rivestita di carta oleata, cuocere in forno per 10 minuti a 180°C fino a che non avrà assunto un colore dorato. In una padella mettere l’Aceto Balsamico di Modena IGP, lo zucchero e due cucchiai di acqua, mescolare a fuoco dolce e ridurre la salsa della consistenza gradita.

Per la salsa e finitura: Disporre su un piatto il nido croccante di pasta kataifi. Aprire il filetto e tagliare in piccole rotelline dello spessore di 2/3 centimetri, disporre sui nidi e rifinire con la sala al balsamico.

Secondi