Spenti i riflettori su TUTTOFOOD e Milano Food City, un’intensa settimana di incontri, eventi e momenti di confronto che hanno visto la cucina italiana e il mondo delle aziende alimentari al centro del palcoscenico milanese.

APCI ha affiancato gli organizzatori delle manifestazioni
grazie al contributo dei cuochi associati e alle ottime relazioni con il mondo delle imprese e delle istituzioni.

Imprese, istituzioni, cuochi. Un trio vincente, protagonista della settimana milanese dedicato al cibo e in generale al settore agroalimentare. Al centro della scena la manifestazione fieristica TUTTOFOOD, accompagnata dalla Milano Food City, settimana di incontri ed eventi cittadini, frutto della collaborazione tra Fiera Milano, TUTTOFOOD, Confcommercio, Camera di Commercio, Fondazione Feltrinelli, Fondazione Umberto Veronesi e Coldiretti.

La partecipazione di APCI – Associazione Professionale Cuochi Italiani è stata attiva in tutti i progetti.

L’Associazione, guidata dal Presidente Roberto Carcangiu e dal Direttore Generale Sonia Re, ha messo a disposizione degli organizzatori le proprie competenze e le relazioni con il mercato del Fuoricasa, creando, sia in fiera, sia in città, percorsi di interpretazione culinaria dei migliori prodotti del Made in Italy.

Un’intensa attività di coinvolgimento dei migliori professionisti dell’arte culinaria, che ha permesso di dare grande visibilità ad aziende e prodotti.

In particolare nei padiglioni della Fiera TUTTOFOOD, APCI ha animato due aree dedicate a Showcooking, che hanno visto alternarsi in cucina per 4 giornate i cuochi della Squadra Nazionale APCI Chef Italia, presentati da Davide Pini – Gastromarketing e Paola Sucato. Ospiti delle aree cuochi stellati e importanti nomi del mondo mediatico, del canale Pasticceria e Pizza, tra cui spiccano i nomi di Andrea Aprea, Marco Bianchi, Michele Biassoni, Maria Cicorella, Claudio Gatti, Antonio Guida, Felix Lo Basso, Cristian Milone,

Antonella Ricci, Paolo Sacchetti, Tano Simonato, Cristiano Tomei.

Sempre in Fiera, APCI è stata protagonista di diversi momenti di confronto e talk show, facendo il punto sullo sviluppo del settore, vero driver per l’economia del nostro Paese. Momenti di consumo, sviluppo di nuovi prodotti, formazione di cuochi e figure aziendali, integrazione tra tecnologia e cucina, formazione dei ragazzi nelle scuole. Questi e altri i temi affrontati e raccontati attraverso la preparazione di piatti nelle giornate fieristiche.

Non ultimo, l’organizzazione nella Retail Plaza per i buyer e grossisti italiani piu importanti di un Convegno dal titolo: “Idea Generation Workshop: Future of Foodservice” in collaborazione con NPD Group.

Nell’ambito della Milano Food City, APCI è stata al centro di due grandi eventi: la colazione conviviale che ha inaugurato a Palazzo Bovara la settimana milanese del cibo e un evento dedicato alle aziende lombarde, organizzato dalla Squadra Nazionale APCI Chef Italia per Regione Lombardia, UnionCamere Lombardia e TUTTOFOOD, che si è svolto al Belvedere Jannacci – 31° piano del grattacielo Pirelli. Ancora una volta gli eventi hanno visto la fattiva collaborazione tra il mondo delle imprese, quello delle istituzioni e i cuochi. Un segnale forte di come ogni anello della catena debba lavorare insieme per produrre risultati importanti per l’economia cittadina e nazionale. Un approfondimento è stato dedicato anche al mondo del vino con il circuito di aperitivi nelle enoteche ed alberghi organizzato con Unione Italiana Vini e Non so cucinare ma…di Susanna Amerigo.

E ancora APCI ha collaborato con il circuito Melius e ICW (Italian Cuisine in the World) per la realizzazione di due eventi: il primo dedicato a Leonardo da Vinci a Palazzo Bovara, il secondo dedicato ai cuochi italiani nel mondo, a Palazzo Giureconsulti.