Dal 18 al 24 novembre APCI alla conquista di Vancouver

Per la prima volta a Vancouver la Settimana della Cucina Italiana nel Mondo – dal 18 al 24 novembre – organizzata dalla Camera di Commercio Italiana West in Canada in collaborazione con

Quest’anno la Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, giunta alla sua quarta edizione, si è tenuta dal 18 al 24 novembre. Sette giorni volti alla promozione dell’industria agroalimentare e della tradizione delle eccellenze culinarie e vinicole, aspetto chiave della cultura e dell’identità italiana. Oltre un migliaio di eventi si sono tenuti in tutto il mondo, coordinati dalla rete diplomatica italiana, dalle Camere di Commercio Italiane e dagli Istituti Italiani di Cultura. Una missione spesso difficile e per cui le Camere di Commercio si impegnano da lungo tempo, quella di combattere l’Italian Sounding, fenomeno molto diffuso nell’agroalimentare italiano. Durante questa settimana APCI – Associazione Professionale Cuochi Italiani e APCI Canada sono state protagoniste di una serie di attività dedicate alla promozione delle ricche tradizioni culinarie italiane. A coordinare magistralmente gli eventi, la Camera di Commercio Italiana West in Canada, in collaborazione con il Consolato Generale d’Italia a Vancouver, VCC-Vancouver Community College e Il Centro – Italian Cultural Centre.

La settimana è stata inaugurata al VCC-Vancouver Community College, dove gli chef APCI – Associazione Professionale Cuochi Italiani hanno incontrato oltre 100 giovani future promesse del mondo della ristorazione, per un momento di confronto e racconto. Protagonisti i cuochi APCI dall’Italia Luca Malacrida – Capitano Squadra Nazionale APCI Chef Italia; i Consiglieri APCI Giorgio Perin dal Piemonte e Vito Semeraro dalla Puglia.

Martedì 19 novembre spazio alla Masterclass dedicata alla stampa e ai professionisti di settore con i cuochi italiani APCI e gli chef di APCI Canada Giovanni Trigona – Presidente della Delegazione Canada e Pino Posteraro – Cioppino’s Restaurant. In scena le eccellenze italiane con quattro ricette studiate appositamente per il mercato canadese, dedicando grande attenzione al Made in Italy.

Grande attesa per la cena di gala al Centro Culturale Italiano del 20 novembre. La serata è stata aperta da un saluto di benvenuto del Console Generale italiano a Vancouver, Fabio Messineo e dall’Executive Director della Camera di Commercio Italiana West in Canada, Ilaria Baldan. A seguire sul palco Sonia Re, Direttore Generale di APCI, che ha presentato al pubblico i cinque cuochi della serata: Chef Luca Malacrida, Chef Giorgio Perin, Chef Vito Semeraro, Chef Giovanni Trigona e Chef Pino Posteraro. Ha concluso il Presidente del Centro Culturale Italiano Michael Cuccione. Ogni piatto è stato preceduto da uno showcooking live che ha permesso ai commensali di assaporare al meglio i gusti e i profumi italiani.

Protagoniste della Masterclass e della cena di gala alcune tra le più importanti aziende del settore Food Service italiano: La Molisana, Molino Caputo e Olitalia che con i propri prodotti, magistralmente utilizzati dagli chef.

Qui il cs